Generale
MATTARELLA PREMIA GLI “ESEMPI CIVILI”, SONO INSEGNAMENTO DI SOLIDARIETÀ

Si è svolta al Quirinale la cerimonia di consegna delle onorificenze dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana, conferite "motu proprio" dal Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, il 12 novembre 2016, a cittadini distintisi per atti di eroismo e impegno civile.

Tra gli insigniti Rosario Esposito La Rossa, 28 anni (Napoli), Cavaliere dell'Ordine al Merito della Repubblica Italiana: "Per il suo impegno e la sua creatività in favore della legalità e del contrasto al degrado sociale".

Rosario Esposito La Rossa - Scrittore ed editore. Nato e cresciuto a Scampia. A 18 anni pubblica Al di là della neve, una raccolta di racconti su Scampia, dedicata al cugino, vittima di camorra, con cui vince il Premio Fabrizio Romano 2007 e il Premio Siani 2008.

Negli anni successivi è autore di: Libera voce, speranze, delusioni e canzoni dei ragazzi di Napoli e Mostri. Nel 2007 fonda, insieme a Maddalena Stornaiuolo, l'associazione "Voci di Scampia". Sempre a Scampia, realizza la "Fabbrica dei Pizzini della Legalità", in collaborazione con Coppola Editore e la Biblioteca Popolare per Ragazzi di Scampia, raccogliendo oltre 20mila volumi da tutta l'Italia.

Attualmente dirige anche il marchio Made in Scampia, progetto di imprenditoria giovanile che produce, con il sostegno degli artigiani locali, prodotti enogastronomici e culturali a prezzi popolari. Dal 2010 è il nuovo proprietario dello storico marchio editoriale Marotta & Cafiero editori.

Ha trasferito la storica sede di Posillipo a Scampia, trasformando la società in una casa editrice indipendente. La Marotta & Cafiero editori è diventata la prima cooperativa di giovani dell'area nord di Napoli.